Le origini

La Scuola di Sci nacque nella stagione invernale 1971-1972 con il nome di “Scuola Sci Val Trompia” ed operava in Pezzeda e nei campetti di fondovalle in Busana e San Colombano.

storia1I soci fondatori furono:

Zanoletti Mario
Posabella Alberto
Cenini Severino
Cominoli “Puccio”
Pescolderung Giovanni

La Direttrice della Scuola era la Sig.ra Zecchini.

 

 

L'apertura degli impianti in Maniva

Con l’insediamento dei campi di sci in Maniva, a metà anni ’70, e le nuove ipotizzate prospettive di ampliamento verso Gaver e Monte Campione, la Scuola di Sci cambiò nome in “Scuola Sci Tre Valli Collio”.

Il corpo insegnanti, con l’adesione di numerosi giovani maestri, raggiunse circa le 20 unità; il Direttore della Scuola in quegli anni fu Zanoletti Mario.

Il grande successo della stazione del Maniva tra la metà e la fine degli anni ’80 portò ad un ulteriore ingrandimento del corpo insegnanti e la Scuola ebbe una sede propria, posta sul piazzale del Maniva.

Da ricordare due grandi “ragazzi” dell’alta Val Trompia, Ivano Edalini e Alberto Ghidoni, che dai primi passi sulle piste di casa, hanno vinto gare di Coppa del Mondo, il top del top dello sci alpino!!!

storia2Lo sci alpino nel decennio 80/90 ebbe un enorme successo e diffusione; inverni particolarmente nevosi favorirono l’afflusso di sciatori in Maniva e in Pezzeda e la Scuola ampliò ancora di più il proprio organico, raggiungendo la considerevole cifra di circa 50 maestri. 

In quegli anni e per lungo tempo il direttore fu il “mitico” Ferruccio Tomasi.

Alla fine degli anni ’80 e nella prima metà degli anni ’90, il funzionamento a singhiozzo delle stazioni e la scarsità delle precipitazione nevose portò ad un ridimensionamento generale del settore in Val Trompia, e la Scuola ne risentì.

Ma i maestri non si persero d’animo e pur in mezzo a mille difficoltà continuarono la tradizione e l’insegnamento; i Direttori di quel difficile periodo furono Edoardo Lazzari e Cottali Elio.

Alla fine degli anni ’90, grazie all’intervento degli Enti Pubblici e di un gruppo di volenterosi privati, tra i quali alcuni maestri di sci della Scuola, si progettò e realizzò l’ammodernamento della stazione storica dell’Alpe Pezzeda.

Quale migliore occasione??

Subito si realizzò una nuova sede e si organizzarono corsi, rifondando una realtà che rischiava di sparire, fatta di passione e competenza....

Il rinnovamento

Negli anni 2000 grazie all’ammodernamento della stazione della Pezzeda e al rilancio del comprensorio da parte della Maniva Ski, la Scuola, diretta da PierFranco Tanghetti, mediante l’entrata di nuovi giovani elementi ed il ritorno sulla scena dei maestri più esperti, ritrova nuovo slancio e conferma la propria posizione di leader nell’insegnamento dello sci in alta Val Trompia, con un gruppo di circa 30 professionisti della neve.